gototopgototop
Registrazione

Centro Paradesha

SEI QUI: Home / Anteprima / 0.3 I punti di Lavoro necessari
A+ R A-

0.3 I punti di Lavoro necessari

E-mail Stampa PDF
I “punti di Lavoro” necessari
su cui lavorano i liberi Ricercatori della Verità per migliorare il Mondo


I “punti”, su cui lavorano i liberi Ricercatori della Verità, per migliorare il Mondo:

  • Lavorare su stessi per cominciare a cambiare il mondo.
  • Cominciare a vedere sé stessi connessi intimamente a tutto ciò che esiste.
  • Considerare che anche la più semplice delle azioni ha una potente risonanza, a diversi livelli, sul tutto. Ciò vale anche per pensieri e parole.
  • Far conoscere che il pensiero non viaggia perché è già ovunque: è non-locale. È per questo che può manifestarsi potentemente: è causa formale.
  • Far percepire la “Visione” che abbraccia l’ovvietà del riconoscimento, per tutti gli esseri umani indistintamente, ai <<Diritti Umani>> da un punto di vista legislativo, politico, sociale, educativo. Tale “Visione” non deve continuare a restare pura idealità.
  • Sviluppare un’attitudine globale da un essere umano all’altro: un vero spirito di unità.
  • Aiutare e insegnare ad alleviare le sofferenze fisiche e spirituali degli esseri umani.
  • Lavorare per accendere i fari sull’ignoranza, l’egoismo e la paura degli esseri umani.
  • Lavorare per sviluppare in tutta la società umana il senso della giustizia e della rettitudine.
  • Diffondere il coraggio della verità per smascherare ovunque i mercanti del male.
  • Diffondere e far condividere le semplici regole per instaurare la Pace.
  • Sviluppare la comprensione promuovendo una coscienza spirituale.
  • Appoggiare tutte le pratiche che possono condurre a un autentico risveglio della Coscienza.
  • Incoraggiare e promuovere un’educazione-istruzione, per le giovani generazioni, che faccia comprendere l’importanza del vivere per essere e non vivere per avere.
  • Insegnare che la Vita “è” dal punto di vista del Continuo-Infinito-Presente e che la morte, essendo soltanto il punto critico di una transizione di fase, non esiste.
  • Far conoscere che la “Realtà” comprende l’esistenza di infiniti universi: da quelli di materia incorporea a quelli di materia solidificata.
  • Far comprendere che la “Vita” è ovunque, nella Realtà Universa.
  • Far sapere che l’essere umano, spogliato della sua ignoranza, del suo egoismo, della sua paura, è un’Anima Immortale: è un’unità d’informazione divina con una precisa missione da compiere.
  • Insegnare che lo scopo supremo dell’uomo-corpo-personaggio è la diffusione dell’armonia delle creature in tutta la Realtà Universa, la sua profonda comprensione e lo sviluppo della giusta abilità dell’azione …

 


Add this to your website

Centri Consigliati

centri consigliati

Libri consigliati

Libri consigliati

Riviste consigliate

Riviste consigliate

Link consigliati

Link consigliati