gototopgototop
Registrazione

Centro Paradesha

SEI QUI: Home / L'invisibile identità del potere nascosto
A+ R A-
Mercoledì, 01 Maggio 2013 16:39

10 L'invisibile identità del potere nascosto

Copertina libro Copertina libro Massimo Faraoni

Fin dall’inizio, la storia dell’Umanità è stata plasmata dal “potere” nascosto di una elite servita da un certo numero di società segrete, aumentate nel tempo. Ciò accadde prima della Lemuria, dopo Atlantide, proseguendo dai tempi delle crociate (dal XI al XIII secolo) fino al XXI secolo (1° gennaio 2001 – 31 dicembre 2100).
Un numero esiguo di individui (famiglie) ha avuto ed ha ancora il controllo degli eventi mondiali. Il mondo vede sfilare gli eventi mondiali stabiliti dal “Collegio Invisibile” della piramide occulta del potere mondiale.

I poteri occulti hanno messo sulla scena del XXI secolo:

  • il 43° presidente degli Stati Uniti d’America George W. Bush (20 gennaio 2001)
  • l’11° 1° Ministro d’Israele Ariel Sharon (7 marzo 2001)
  • l’attacco al World Trade Center con cui Bush inizia la guerra contro il terrorismo (2001)
  • l’icona di “pericolo numero uno” di Osama Bin Laden (29 maggio 2001)
  • il 57° governo della Repubblica Italiana con Silvio Berlusconi (11 giugno 2001)
  • l’attacco alle Torri Gemelli (11 settembre 2001)
  • la “USA Patriot Act” (legge liberticida) con la firma del presidente Bush (26 ottobre 2001)
  • il 4° presidente della Repubblica Popolare Cinese Hu Jintao (15 marzo 2003)
  • il romanzo Il Codice da Vinci (2003)
  • il 2° presidente della Russia Vladimir Putin (14 marzo 2004)
  • il romanzo Angeli e Demoni (2004)
  • l’incontro alla NATO (Bruxelles) tra Berlusconi e George W. Bush (22 febbraio 2005)
  • la Cancelliere della Germania Angela Merkel (22 novembre 2005)
  • l’impiccagione di Saddam Hussein (30 dicembre 2006)
  • il governatore della Banca d’Italia Mario Draghi (2006-2007)
  • il 23° presidente della Repubblica Francese Nicolas Sarkozy (6 maggio 2007)
  • il 44° presidente degli Stati Uniti d’America Barack Obama (20 gennaio 2009)
  • il romanzo Il Simbolo perduto (2009)
  • il baciamano di Berlusconi a Gheddafi (27 marzo 2010)
  • il presidente della Banca Centrale Europea Mario Draghi (1 novembre 2011)
  • il 61° governo della Repubblica Italiana con Mario Monti (16 novembre 2011)
  • l’incontro “straordinario” del Bilderberg al Campidoglio di Roma (13 novembre 2012)
  • prove tecniche di dittatura mondiale (sottrazione indebita) col caso Cipro (marzo 2013)
  • il 265° Papa Benedetto XVI (19 aprile 2005) dimissionario (11 febbraio 2013)
  • il 266° Papa Francesco (13 marzo 2013) di provenienza della Compagnia di Gesù (i gesuiti)
  • e molti altri avvenimenti di rilievo ...

 

Collegamento al negozio online Amazon.it

Informazioni aggiuntive

  • Prezzo on-line Euro: 3,99
  • Editore: ROSARIO CASTELLO EDITORE
  • ISBN [mobi]: 978-88-907979-2-7
Letto 2726 volte

Centri Consigliati

centri consigliati

Libri consigliati

Libri consigliati

Riviste consigliate

Riviste consigliate

Link consigliati

Link consigliati