gototopgototop
Registrazione

Centro Paradesha

SEI QUI: Home / Notiziario / Che significa amare il bene?
A+ R A-

Che significa amare il bene?

E-mail Stampa PDF

“Che significa amare il bene? Sia chiaro che con ciò si intende non solo il compimento d’azioni buone, ma anche la capacità di restare affascinati dal bene.
Questa seconda condizione non è comune, e viene sovente mal compresa: è da inculcare e coltivare. Il cuore si riscalda solo quando prova diletto nel bene. Amare il bene rivela una quantità di piccole cose tenere e commoventi. Quanti raffronti si trascurano, che pure aprirebbero il cuore, così rendendo impossibile gli atti d’offesa. Chi offende si preclude i Cancelli del Fuoco: avendo attentato alla dignità umana per prima cosa svilisce se stesso. Quando dissi del Mondo del Fuoco, amore e bene erano naturalmente da comprendere come le solide basi dell’ascesa. E com’è bello sapersi rallegrare in presenza del buono! Che grazia squisita saper vedere i petali di quel Loto! Ogni manifestazione di una simile gioia Ci rallieta: è segno certo di purezza! Dunque chi pensa al Mondo del Fuoco deve acquisire per prima cosa l’amore del bene. Tale è la tensione di quest’epoca che vi dico: chi offende avrà da pentirsene, poiché Noi non lo proteggeremo. Le difficoltà sono già molte, e bastano: dobbiamo dosare bene l’energia. Che ciascuno interroghi il cuore per sapere dove comincia l’offesa. È illecito sciupare forze in reciproci oltraggi”.

Maestro Morya
da Mondo del Fuoco (Vol. II – 143)

 


Add this to your website

Centri Consigliati

centri consigliati

Libri consigliati

Libri consigliati

Riviste consigliate

Riviste consigliate

Link consigliati

Link consigliati