gototopgototop
Registrazione

Centro Paradesha

SEI QUI: Home / Articoli / 61. Gli Occultisti del Calvados
A+ R A-

61. Gli Occultisti del Calvados

E-mail Stampa PDF

Caen, in Francia, capoluogo del dipartimento del Calvados divenne, verso il 1450, il primo centro dell’Occultismo.

Si parlava del Calvados, in un antico manoscritto di un frate alchimista, come di un luogo della Terra idoneo per certi esperimenti di contatto della realtà eterica.

Questi occultisti, identificati come gli Occultisti del Calvados, nel corso dei secoli raccolsero una considerevole biblioteca che venne distribuita fra i Nove Castelli del Calvados. Questo luogo subì delle distruzioni nel 1562, nel 1639, durante la rivoluzione francese e anche durante le due guerre mondiali. Da Nove, i Castelli, sono rimasti Sette. È rimasta anche l’”Abbazia degli Uomini” dove, per più di un secolo, si sono incontrati gli Occultisti provenienti dal Medio Oriente e dalla Spagna che visitavano la Francia.

Prima della seconda guerra mondiale gli Occultisti del Calvados lasciarono la Francia. Infatti il 21 dicembre 1938, in una casa presso la Senna, si incontrarono Iniziati e Occultisti di tutta Europa per decidere la destinazione dei più importanti e preziosi documenti segreti fino ad allora da loro custoditi. La decisione di lasciare la Francia sembrò la più saggia: si divisero in tre gruppi.

Il primo gruppo raggiunse Dili, nell’isola di Timor; il secondo gruppo, che portava i documenti più segreti, raggiunse il Messico, per poi nel 1946 raggiungere una località montana in Perù; il terzo gruppo raggiunse il monastero di Youndounbeissin-kure, in Mongolia (ai margini del deserto del Gobi). Il terzo gruppo, nel sito in cui adesso si trova, mantiene un “centro di ascolto” con il centro eterico degli eredi della sapienza esoterica.

I Nove Castelli del Calvados un tempo fungevano da “centri di ascolto” dell’altra realtà.

Ora i Castelli del Calvados rimasti dormono.

Il Castello di Keriolet (a due chilometri da Concarnean), nel Finistère, oggi come museo raccoglie le testimonianze degli Occultisti del Calvados.


Add this to your website

Centri Consigliati

centri consigliati

Libri consigliati

Libri consigliati

Riviste consigliate

Riviste consigliate

Link consigliati

Link consigliati